I vasi linfatici sono coinvolti nel mantenimento della omeostasi del liquido interstiziale nelle risposte immunitarie e in alcune  condizioni patologiche quali infiammazione, guarigione delle ferite, linfedema.

Restano ancora pochi gli studi mirati sulla struttura e la funzione linfatica nei muscoli, ma è ormai noto che sono stati generalmente trovati intorno alle fibre muscolari scheletriche linfatici iniziali positivi per LYVE1 (recettore ialuronico endoteliale dei vasi linfatici1), seppur non in forma specifica..(fibre tipo I, IIa e IIb)

Prove crescenti hanno sostenuto che i disturbi muscolari si correlano spesso a disfunzione della crescita e rimodellamento linfatico, e che gli stimoli dell’esercizio attivano cambiamenti adattativi nel comportamento dei linfatici iniziali : sovraregolamentazione, linfangiogenesi .

Cosi’ anche  VEGFR-3 (Recettore del fattore di crescita endoteliale vascolare 3) e i suoi ligandi VEGF-C , VEGF-D sono importanti regolatori del muscolo e della  linfangiogenesi.

La pompa muscolare e la linfa

Nel  muscolo  i vasi sanguigni e linfatici all’interno degli spazi endomisiali e perimisiali subiscono cambiamenti significativi di diametro e lunghezza durante l’allungamento e la contrazione. I vasi sanguigni nello spazio perimisiale forniscono quindi un’azione di pompaggio primario necessario per il riempimento e lo svuotamento dei vasi linfatici iniziali durante contrazione muscolare e allungamento.

I vasi linfatici muscolari hanno mostrato caratteristiche biologiche e molecolari nella distribuzione e nelle strutture, di alcuni  aspetti che sono legati agli esercizi, ai disturbi muscolari e molecolari

Danno del muscolo e riparazione

Il muscolo scheletrico adulto ha la notevole proprietà di rigenerarsi e riparare dopo il danno. Nel processo, i macrofagi partecipano attivamente al recupero muscolare da fagocitosi a nuova formazione dopo ripetuti esercizi eccentrici e lesioni da stiramento acuto nell’uomo.

Effetti esercizio fisico

Un periodo di esercizio acuto induce  una sovraregolazione di geni angiogenici, in particolare VEGF-A nel muscolo scheletrico umano il MRNA aumentato e i livelli di proteine ​​di VEGF-A  collegati a una maggiore capillarizzazione nei muscoli dopo l’allenamento fisico

A seguito di lesioni e  necrosi muscolare, i detriti vengono rimossi dai macrofagi e dalle cellule staminali miogeniche (cellule satelliti) situate sotto la lamina basale delle fibre muscolari che vengono attivati nel processo di riparazione ​​e successivamente proliferano, migrano e formano nuove fibre muscolari funzionali.

La risposta infiammatoria e la progenerazione

Studi recenti dimostrano che il muscolo infortunato è anche infiltrato da una popolazione specializzata di linfociti T regolatori, che controllano sia l’attivazione delle cellule satellite che la risposta infiammatoria promuovendo il passaggio da M1 (proinfiammatorio) a M2 macrofagi (antinfiammatori / proregenerativi). Le cellule T regolatorie si accumulano nel muscolo danneggiato in risposta a citochine specifiche, ad esempio IL-33, e promuovono la crescita  del muscolo  mediante rilascio di anfiregulina .

I macrofagi contribuiscono allo sviluppo linfatico postnatale in un tessuto dipendente anche se al momento non sono disponibili dati sul muscolo scheletrico.

Questi processi potrebbero se ancor più approfonditi, dare nuove prospettive di cura, la comprensione della biologia molecolare della cellula (LEC) e l’identificazione di potenziali nuove applicazioni miglioreranno terapeuticamente i disturbi associati ai linfociti, inclusi atrofia muscolare , ischemia del muscolo scheletrico e linfedema.

Prospettive di cura del linfedema

Possono quindi verificarsi risposte linfangiogeniche grazie all’aumentata espressione di VEGF-C / -D nel muscolo scheletrico durante esercizio intenso e l’allenamento di resistenza o anche  essere indotto da citochine proinfiammatorie, TNF-α e IL-1β.

Bibliografia

Ji RC. Recent advances and new insights into muscular lymphangiogenesis in health and disease. Life Sci. 2018 Oct 15;211:261-269. doi: 10.1016/j.lfs.2018.09.043. Epub 2018 Sep 25. PMID: 30261160.

Add Your Comment

Contattaci

Copyright 2020 stateoflymphedema.com

error: Content is protected !!